Brixia Tour 2011 Classifica
 
 
  
 
 
DECIMA EDIZIONE
 

Domenico Pozzovivo, 27enne atleta della Colnago CSF, vince la decima edizione del Brixia Tour.
Il corridore lucano, che ha conquistato la maglia di leader nella seconda frazione, ha ipotecato il successo con la vittoria nella tappa clou con l’ascesa al Passo Maniva. Pozzovivo succede nell’albo d’oro del Brixia Tour a Cadel Evans, Igor Astarloa, Martin Derganc, Danilo Di Luca, Emanuele Sella, Davide Rebellin, vincitore nel 2006 e 2007, Santo Anzà e Giampaolo Caruso.

CLASSIFICA GENERALE GPM
1. POZZOVIVO DOMENICO (COLNAGO CSF INOX) 12 P.
2. CARVAJAL JARAMILLO (MICHE) 8 P.
3. MUTO PASQUALE (MICHE) 5 P.
4. MORTENSEN MARTIN (VACANSOLEIL) 4 P.
5. POSSONI MORRIS (SKY PROFESSIONAL CYCLING TEAM) 4 P.
6. MARTIN DANIEL (GRAMIN TRANSITIONS) 4 P.
7. HOOGERLAND JOHNNY (VACANSOLEIL) 4 P.
8. MADRAZO RUIZ ANGEL (CAIISE D'EPARGNE) 2 P.
9. ULISSI DIEGO (LAMPRE FARNESE VINI) 1 P.
10. HUZARSKI BARTOSZ (ISD NERI) 1 P.


1^ tappa, 21 luglio: Palazzolo sull’Oglio – cronometro a squadre, 16,5 km
La frazione di apertura della decima edizione del Brixia Tour porta la firma della ISD Neri capitanata da Giovanni Visconti, che va ad indossare la prima maglia di leader della corsa.
CLASSIFICA DI TAPPA: 1. ISD Neri 18’30” 2. Vacansoleil a 8” 3. Lampre a 17”
CLASSIFICA GENERALE: 1. G. Visconti18’30” 2. B. Huzarski st 3. P. Sinkewitz st

2^ tappa, 22 luglio: Brescia Buffalora – Lumezzane Poffe, 160,4 km
Splendida dimostrazione di forza per Domenico Pozzovivo (Colnago CSF Inox) sul traguardo di Cima Poffe a Lumezzane. Il lucano, con un bell’affondo lanciato ai piedi della terribile salita finale, si aggiudica la seconda tappa e si porta in testa alla classifica generale. Alle sue spalle si piazzano Pasquale Muto (Miche), secondo a 39”, e Morris Possoni (Sky Professional Cycling Team) terzo a 46”.
CLASSIFICA DI TAPPA: 1. D. Pozzovivo 3:46’33’’ 2. P. Muto a 39” 3. M. Possoni a 46”
CLASSIFICA GENERALE: 1. D. Pozzovivo 4:05’28’’ 2. B. Huzarski a 27” 3. M. Possoni a 38”

3^ tappa, 23 luglio: Pisogne-Pisogne, 154,4 km
Parla australiano il primo arrivo allo sprint della decima edizione del Brixia Tour. Ad imporsi sul traguardo di Pisogne, dopo 154,4 chilometri, è Christopher Sutton, portacolori della Sky Professional Cycling Team. In seconda posizione Roberto Ferrari, bresciano di Villanuova sul Clisi, alfiere della De Rosa Stac Plastic. A completare il podio il colombiano della Meridiana Kamen Team, Rubiano Chavez.
CLASSIFICA DI TAPPA: 1. C. Sutton 3:29’25’’ 2. R. Ferrari st 3. Rubiano Chavez st
CLASSIFICA GENERALE: 1. D. Pozzovivo 7:34’53’’ 2. B. Huzarski a 39” 3. M. Possoni a 50”

4^ tappa, 24 luglio: Concesio – Passo Maniva, 158,5 km
Domenico Pozzovivo mette il sigillo su quella che da sempre è la tappa regina del Brixia Tour: da Concesio al Passo Maniva (1.900 mt s.l.m.), 158,5 chilometri con gli ultimi dieci ad una pendenza media del 9%. L’atleta, al comando della classifica generale dopo la vittoria nella seconda frazione, non si accontenta di difendere la propria leadership ma fa sua la tappa con una cavalcata trionfale iniziata proprio ai piedi della salita finale. Secondo, a 53”, si piazza Daniel Martin (Garmin Transitions), terzo a 54” è Morris Possoni (Sky Professional Cycling Team).
CLASSIFICA DI TAPPA: 1. D. Pozzovivo 4:07’57’’ 2. D. Martin a 53” 3. M. Possoni a 54”
CLASSIFICA GENERALE: 1. D. Pozzovivo 11:42’40’’ 2. M. Possoni a 1’50” 3. D. Martin a 2’39”

5^ tappa, 25 luglio: Chiari – Orzinuovi, 179,5 km   
Come da copione, la tappa conclusiva si decide in volata. A spuntarla è Roberto Ferrari  (De Rosa Stac Plastic) davanti a Christopher Sutton (Sky Professional Cycling Team) e Manuel Belletti (Colnago CSF). E’ Domenico Pozzovivo, 27enne atleta portacolori della Colnago CSF, ad aggiudicarsi la decima edizione del Brixia Tour. Morris Possoni e Daniel Martin completano il podio.
CLASSIFICA DI TAPPA: 1. R. Ferrari 3:49’20” 2. C. Sutton st 3. M. Belletti st
CLASSIFICA GENERALE: 1. D. Pozzovivo 15:32’20” 2. M. Possoni a 1’50” 3. D. Martin a 2’39”




.: Edizione 2010
.: Edizione 2009
.: Edizione 2008
.: Edizione 2007
.: Edizione 2006
.: Edizione 2005
.: Edizione 2004
.: Edizione 2003
.: Edizione 2002
.: Edizione 2001